"L'Abruzzo oltre le stelle" col "danese" Paolo Russo, virtuoso del bandoneon

  • Print

Per la puntata  “L’Abruzzo oltre le stelle", lo staff della trasmissione "Il mondo come io lo vedo" si è trasferito nella casa del musicista Paolo Russo, originario di Pescara ma che da molti anni risiede a Copenaghen
in Danimarca. La sua passione, che l’ha reso famoso in tutto il mondo, è il suono malinconico e struggente del bandoneon, uno strumento molto simile per conformazione a una fisarmonica, fondamentale per le orchestre di tango argentino, pur essendo uno strumento inventato da un musicista tedesco dell'800, Heinrich Band. Russo, infatti, viene spesso invitato anche in Argentina a tenere concerti. (Antonella Allegrino)

 

 


e-max.it: your social media marketing partner