Rdc, Tridico apre a clochard e Di Maio parla di risparmi a bando ancore aperto

Per l'erogazione del Reddito di cittadinanza (Rdc) ai senzatetto "il problema della residenza è superabile ed è già in atto un progetto, lo era già col Reddito di inclusione" (Rei). Lo ha detto il presidente dell'Inps, Pasquale Tridico, nel corso di un'audizione alla Commissione Lavoro della Camera. "C'è la legge anagrafica del 1953 - ha aggiunto - che consente a tutti gli italiani di avere la residenza nel luogo di nascita. Molti cittadini italiani quindi hanno la possibilità di installare la residenza in una via fittizia dove l'individuo viene registrato".
Rispondendo a chi sostiene che dare il Rdc fosse una mossa elettorale, Tridico ha replicato: "Il numero è irrilevante, parliamo di 17-20mila domande quindi non c'è nessun vantaggio elettorale mentre il vantaggio umano e sociale è enorme".

Ieri il ministro del Lavoro Luigi Di Maio è tornato a ribadire in tv che, viste le domande inferiori a quelle previste, Il Rdc "ci costerà un miliardo in meno e questo miliardo lo sposteremo sugli aiuti alle famiglie che fanno figli, per fare ripartire la crescita demografica, che è più importante di quella economica". Di Maio ha pure spiegato che il risparmio è dovuto al fatto che "il 25% delle domande sono state respinte perché mancavano i requisiti. I nostri controlli stanno funzionando".

Ma sia Tridico (voluto da Di Maio all'Inps) sia il vicepremier e leader pentastellato fanno affermazioni contraddittorie: se si estende il Rdc anche ai clochard (come è giusto che sia) non in regola con la residenza fittizia (che si richiede in ogni comune) e se con l'aggiornamento dell'Isee ordinario (che misura i redditi 2017) con quello "corrente" che prende i redditi 2018 appena dichiarati col 730, molte persone che non ne avevano diritto prima possono rientrare ora nei parametri Isee-reddituali e, quindi, fare o rifare domanda. Perché i termini del Rdc non scadono mai. Quindi, quel miliardo "risparmiato" in realtà potrebbe essere speso per tutte queste nuove domande che perverranno all'Inps.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=