Abruzzo tour gourmet in Gb: "Degustazioni 'chip' ma efficaci per turismo"

Si chiama “Tasting Abruzzo night” la serata organizzata per il prossimo 25 marzo da Abruzzo tour gourmet di Stefano Merlocchi per far conoscere all'estero i prodotti eno-gastronomici abruzzesi e incentivare il turismo. L’evento si terrà da Salvo’s, il più antico ristorante italiano di Leeds, nello Yorkshire (Gran Bretagna).

A partire dalle 19 agli invitati saranno servite le prelibatezze nella zona "salumeria" del ristorante che offre la possibilità di degustare i taglieri in stile nostrano accompagnati da rinomati vini. Durante la degustazione sarà possibile assaggiare i pregiati oli della Masseria Erasmi di Castilenti (Teramo), i formaggi pecorini accompagnati dalle confetture dell’azienda Colline di Evagrio di Cupello (Chieti), il dolce Pan dell’Orso di Scanno (L'Aquila), una selezione di vini e altri prodotti tipici. Gli ospiti scopriranno le bellezze dell’Abruzzo dagli schermi della “salumeria” con materiale informatico portato a Leeds dalla Abruzzo tour gourmet. “Organizziamo da qualche anno dei tour per stranieri dentro l’Abruzzo - spiega Merlocchi (foto), che è anche un eccellente chef - Lo facciamo perché, fuori dall'Italia, l’Abruzzo purtroppo non è conosciuto e appena accenniamo a quello che si può fare nella nostra regione, riscuotiamo subito una grande attenzione. L’Abruzzo attrae ma non sa rendersi attrattivo a livello turistico. Così è nata l’idea di portare l’Abruzzo fuori, in modo da cominciare a divulgarne i sapori che fanno dell’enogastronomia uno degli elementi di maggiore attrazione dopo il paesaggio. Stiamo pensando ad altri eventi simili anche in altre località. Non è dispendioso organizzare momenti di degustazione, è sicuramente meno caro e più efficace di tante altre campagne di promozione fatte e che si faranno che non portano turisti, perché mirano ad una fascia troppo vasta di utenti, la maggior parte dei quali da noi non viene”.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=