Bancomat obbligatorio in quasi tutte le attività, professionisti compresi

Un servizio in più per i clienti e una vera seccatura per i fornitori: dal 28 marzo commercianti, agenzie e soprattutto anche i professionisti con un fatturato superiore a 200mila euro dovranno obbligatoriamente accettare il bancomat per il pagamento di importi superiori a 30 euro. Se quasi tutti i commercianti sono già dotati del pos per accettare il pagamento elettronico, lo strumento è, invece, pressoché assente negli studi legali e in molti uffici di servizi, abituati tuttalpiù ad accettare assegni e bonifici in alternativa al contante.

Lo prevede il Decreto interministeriale pubblicato ieri sulla "Gazzetta ufficiale". Fino al 30 giugno sarà così, dopo un altro decreto, previsto dal primo, disciplinerà l'obbligo di accettazione delle transazioni elettroniche anche per chi fattura meno di 200mila euro. Il futuro decreto, in vigore dopo 90 giorni quindi a fine giugno, stabilirà sia le soglie minime di importo tracciabile sia i nuovi limiti di fatturato. “Con questo provvedimento si dà ulteriore attuazione ai programmi dell’Agenda digitale – spiega Flavio Zanonato, ministro dello Sviluppo economico - favorendo i consumatori nei loro acquisti attraverso una più ampia diffusione della moneta elettronica e garantendo maggiore tracciabilità per le transazioni con imprese e professionisti”.
Naturalmente, la novità non piace a tutti coloro che saranno obbligatori a noleggiare e installare il pos dalle proprie banche, che pretendono canoni di attivazione fra i 5 e i 10 euro mensili più il costo delle singole transazioni, che per il bancomat sono sotto l'1% ma per la carte di credito arrivano al 2% quella dei Servizi interbancari e anche fino al doppio se si accetta l'American Express. Il commento ricorrente è sempre quello: “Vogliono imporre il bancomat per far guadagnare ancor di più le banche”, lamentano in coro professionisti, commercianti e anche semplici cittadini che preferiscono il contante sempre e comunque alle carte elettroniche. Soprattutto per piccoli importi.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=