Venezuela, ennesimo black-out elettrico, colpite Caracas e altre regioni del Paese

  • Print

Nuovo grande black-out in Venezuela, con la capitale Caracas e vaste zone del Paese sudamericano al buio. Almeno 14 dei 24 stati della federazione venezuelana sono stati colpiti dall'interruzione di corrente elettrica. Era da aprile che non si verificava un black-out di portata nazionale con il coinvolgimento di Caracas. Il primo fu un anno faIl ministro chavista dell'informazione Jorge Rodrigues ha detto che (ancora una volta) il black-out è stato causato da un "attacco elettromagnetico" e che le autorità stanno lavorando per ripristinare l'elettricità. In Venezuela ci sono state numerose interruzioni di corrente che hanno causato forti disagi a milioni di persone, rimaste senza acqua corrente e servizi di telecomunicazioni.

I black-out sono stati tra i peggiori degli ultimi decenni e hanno appesantito ulteriormente una crisi economica che ha dimezzato la capacità produttiva venezuelana, con seri problemi negli ospedali, dove molti ricoverati e neonati sono attaccati a macchine (come nella foto d'apertura). L'Unicef ha fornito generatori di corrente per i reparti di pediatria.

e-max.it: your social media marketing partner