California, compleanno da 'brivido' 7.1 per la cantante Mari Nobre dei Nobresil

Compleanno col "brivido" a Los Angeles (Stati Uniti) per la cantante italo-americana Mari Nobre, Premio Dean Martin 2016. La Nobre, col suo gruppo Nobresil, si stava esibendo la sera del 5 luglio al Myrtle tree cafè di Monrovia (nel fermo immagine del video sotto, in apertura), cittadina a pochi chilometri dalla Capitale californiana. "C’era ancora molta gente per strada perché ogni venerdì c’è’ una fiera che attrae molto pubblico - racconta la cantante e attrice di origini napoletane - Il sole stava tramontando e il locale era pieno di turisti e amici che erano venuti a celebrare il mio compleanno. All’ improvviso nel mezzo di una bellissima bossa nova sento il pavimento oscillare. Al principio penso che semplicemente mi sta girando la testa e continuo a cantare, ma mi rendo conto, dalle reazioni del pubblico, che non era la mia testa. Vedo le file di luci sul soffitto che ballano il samba a tempo dei ritmi che stavo cantando, chef e personale uscire in fretta dalla cucina spaventati dal terremoto, che poi ho saputo essere di magnitudo 7.1! Sembrava non finire mai", 

prosegue l'artista, interprete come solista del successo "Corazon inmigrante", colonna sonora pro immigrati usata anche dal candidato democratico Bernie Sanders alle ultime primarie presidenziali.

"Un amico s'è’ avvicinato per reggere un’amplificatore e mi dice 'solo in caso possa cadere'. Eravamo tutti allibiti perché la scossa è stata violenta e lunghissima. Tutti siamo rimasti immobili, nello stile 'The show must go on' (lo spettacolo deve andare avanmti, ndr). La scossa di terremoto è durata un minuto ma è sembrata interminabile. Avevo l’impressione di essere su una barca in mezzo al mare. Dopo la scossa di 6.4 del giorno prima nessuno pensava che c’è’ ne fosse un’altra ancora più’ forte. La paura che questo sia il preludio del 'Big one' il catastrofico terremoto che ci aspettiamo prima o poi in California. Un minuto dopo la vita è ricominciata sull’affollata Myrtle Avenue e io ho iniziato un’altra canzone. Ho pensato alla fine: 'Sono proprio diventata una californiana, se continuo a cantare nel mezzo di un terremoto di 7.1!”.

Il video a destra del concerto testimonia quanto raccontato dalla Nobre (che lo ha pubblicat sia su Instagram sia su Facebook), che sempre nel 2016 è tornata in Italia per registrare per la Rai "That's my conutry" insieme al marito Leo Nobre, direttore del Nobresil.

 

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=