Auto non più status-symbol per i giovani tedeschi, meglio il noleggio

In Germania, la patria delle auto di lusso come Audi, Bmw o Mercedes, possederle non è più uno status-symbol fra i giovani tedeschi, secondo un sondaggio del Center for automotive research (Car) dell'Università di Duisburg-Essen. Un numero crescente di giovani che vivono nelle città tedesche è, infatti, contrario a comprare un'auto nuova.

Molti potenziali acquirenti preferiscono noleggiare un veicolo piuttosto che fronteggiare le spese e i fastidi che comporta il possesso di un'autovettura. Un dato preoccupante, visto che per la Germania le vendite di automobili sul mercato interno rappresentano la base delle esportazioni in tutto il mondo. "Le case automobilistiche sono a corto di clienti giovani", dichiara Ferdinand Dudenhoeffer del Car universitario. Secondo il sondaggio, infatti, l'età media dei cittadini tedeschi che acquistano una nuova auto si attesta, nel 2013, sui 52,2 anni, mentre nel 2012 era 51,9 e nel 2011 era 51,3. Un vero e proprio record se si considera che nel 1995 l'eta media era 46,1. La ricerca rileva inoltre che solo il 27,4% dei privati che hanno acquistato una nuova auto l'anno scorso erano di età inferiore ai 45 anni, contro il 48,1% del 1995.

e-max.it: your social media marketing partner

 

JT Fixed Display

 

=